Crea sito
alearum on novembre 14th, 2017

Segnaliamo volentieri questa conferenza presso il negozio Vivere Giocando di Tradate(VA) per giovedì 16

 

Vieni a giocare con me

 

alearum on settembre 28th, 2017

Il Nefatavl, gioco vichingo di cui abbiamo già parlato, risente di un problema di eccessiva lunghezza delle partite, oltre che du tropp opartite chiuse con una patta.

Per ovviare a questi difetti (soprattutto al primo) abbiamo studiato una piccolamodifca al regolamento da applicare durante i tornei, che si è rivelata molto efficace nel corso della menifestazione Tutto è Numero di Castelveccana.

 

Qui potete scaricare le regole da torneo.

Tags: ,

alearum on settembre 19th, 2017

Diamo volentieri spazio a questa classifica, che si ripropone di elencare i giochi che più hanno influenzato il mondo del boardgame.

 

Se ce lo avessero chiesto, probabilmente al posto del 6 e dell’8 avremmo messo il Gioco dell’Oca, liberando spazio anche per un grande assente, il Go.

Ma una classifica che merita comunque di essere letta

alearum on giugno 14th, 2017

Diamo volentieri visibilità ad un’iniziativa in liena col nostro blog: domenica 25 giugno a Tradate (VA) si svolgerà unamanifestazione coi giochi di un tempo:

Abbiate

alearum on giugno 8th, 2017

A fine luglio a Caldè si svolgerà la finale della IV edizione del cimento Cogita.
Qualificati sono Dama Fuoristrada, Girotodno e Aritmo.
Qui trovate tutte le informazioni

Tags:

alearum on maggio 8th, 2017

Non potevamo non accennare a questa iniziativa del FAi presso il Monastero di torba.
Una giornata all’insegna dei giochi di un tempo:

qui tutte le informazioni

alearum on novembre 7th, 2016

Volentieri segnaliamo la IV edizione del Cogita:

imento dedicato ai giochi astratti, organizzato in collaborazione con Inventori di Giochi e Progetto Abstrakta.
La formula è analoga a quella dellla terza edizione, e come tema abbiamo voluto celebrare il motto pitagorico che da il titolo al festival di Caldè: Tutto è numero

Caratteristiche dei giochi:

astratti, verrà valutata positivamente la sintonia col tema del concorso
competitivi, non collaborativi
giocabili in 2 giocatori
tempo massimo di partita 30 minuti
informazione perfetta e completa
influenza della fortuna: minima o nulla
titoli di fantasia o in lingua italiana
Modalità del concorso

I regolamenti dovranno essere spediti in formato PDF, ODT o RTF (eventuali immagini in formato JPG o PNG) all’indirizzo email salkaner AT yahoo PUNTO it entro mercoledì 30 novembre 2016.

I regolamenti saranno valutati da una giuria che stabilirà i tre giochi finalisti ed eventuali riserve.

Nel mese di marzo 2017 saranno resi noti i finalisti.
I prototipi fisici dei finalisti dovranno essere fatti pervenire (pena esclusione) all’organizzazione entro giugno 2017.

I giochi finalisti saranno giudicati dai partecipanti al torneo multi-astratto “NonSoloNumeri”
che si svolgerà nell’ambito del festival di luglio 2017.

qui si trova il bando completo

alearum on maggio 12th, 2016

Come al solito, Castlveccana per fine luglio ospita matematici e non per un weekend che mescola gioco, lago e cibo in un mix davvero entusasmante
la’ppuntament quest’anno è dal 28 al 31 luglio.

Tenete d’occhio Il sito ufficiale

alearum on settembre 15th, 2015

abbiate gioca

alearum on settembre 8th, 2015

Di antico recuperiamo anche le recensioni. Leggete un po’ cosa dicevamo qualche anno fa di questo interessante gioco di ruolo:

Creato da Greg Porter ed edito dalla sua BTRC (gli stessi del mitico “Macho Women with Guns” ), CORPS era nato come un gdr per ambientazioni poliziesche contemporanee, ma il sistema versatile ha fatto sì che dalla seconda edizione venisse trasformato in un GdR universale.
Il sistema di simulazione è un tantino complesso ma internamente coerente, basato su caratteristiche e abilità (skill) queste ultime sono classificate gerarchicamente come primarie (generiche, es. “guidare”), secondarie (es. “guidare auto sportive”) e terziarie (ultraspecifiche: “Maserati Ghibli”).
Lo schema di combattimento adotta i punti ferita locazionali (decisamente meglio dei PF secchi di D&Diana memoria), classificati in letali o meno (un livido impiega meno tempo a guarire rispetto una ferita).
Il sistema riesce a rendere piuttosto bene il realismo, a prezzo di una complessità tutto sommato accettabile (resta sempre più semplice di AD&D, ma meno di Basic).
Il paragone con GURPS viene quasi naturale, sia per l’assonanza dei nomi, sia per l’impostazione generale del sistema, che sembra in diversi punti ispirata al noto gioco della SJG. Giusto per nota, un innegabile punto di vantaggio di CORPS sul diretto rivale è il sistema di misura: adotta il metrico (cosa che molti giochi americani non fanno).

VA detto che ne esiste una versione ridotta scaricabile gratuitamente, anche in italiano, qui

Tags: ,

'